fbpx

Giochi d’acqua Mulla’t: Parc Joan Miró

Pubblicità

Oggi siamo stati al Parc Joan Miró a Barcellona, vicino a Plaça Espanya. L’evento si chiama Mulla’t (in catalano “bàgnati”). Era la seconda volta che ci andavamo questa estate; la prima volta a luglio con mia mamma, una delle “nonne volanti”, e oggi con mio marito, perché i miei figli ed io ci tenevamo che anche lui assistesse al divertimento in questo parco di giochi d’acqua davvero divertente e originale, rivolto a bambini da 0 a 12 anni. Questo è il primo anno che l’Ajuntament (il comune) di Barcellona ha deciso di aprirlo, per creare uno spazio familiare all’aria aperta, per passare un’estate rinfrescante e con il sorriso. Il parco ha aperto il 25 giugno 2019 e chiuderà il 6 settembre 2019. Per accedervi bisogna prenotarsi prima on line, perché c’è un numero massimo di persone che possono entrarvi. Ci sono varie frange orarie da due ore ciascuna da scegliere sul sito secondo la disponibilità. Si tollera un massimo di mezzora di ritardo e allo scadere delle due ore bisogna uscire per far entrare le famiglie del turno successivo. Mulla’t apre alle ore 10 e chiude alle ore 20. Mi sembra organizzato bene. Il prezzo è più che onesto 1,60 euro a persona (minori di un anno e maggiori di 65 anni gratuito).

Mio marito è stato molto contento di vedere i nostri bimbi che si divertivano con questi originali giochi d’acqua. C’erano parecchie famiglie oggi con bimbi di tutte le età. Buffo vedere i bambini di un anno e mezzo camminare con la tipica andatura a paperetta per il pannolino bagnato e per le cosce cicciottele, con le ciabattine di plastica, soddisfatti e divertiti perché l’acqua è bassa, fatta a posta per loro. Ci sono inoltre piscinette per bimbi più grandini, un materasso ad acqua sul quale saltare e scivolare, lingue di plastica lunghe adagiate per terra, o meglio su un sintetico prato verde, sulle quali scivolarci sopra, dopo aver preso la rincorsa. Poi c’è una zona di conche piene d’acqua, dove i bimbi possono entrare e uscire da soli. Alcuni giochi a dondolo, uno scivolo con uno spruzzo di acqua continuo, alla base del quale c’è un’altra lingua di plastica sulla quale continuare a scivolare una volta scesi giù. Oggi mio marito e un altro padre agevolavano con la loro forte spinta lo scivolare dei propri figli. Ad un certo punto mi facevano sorridere, perché sembrava la gara del padre che spinge di più il figlio per farlo scivolare più lontano. Insomma un parco a tema davvero divertente, ma soprattutto semplice. Molti i bimbi contenti di bagnarsi. Anche una zona dove calciare palloni sulla rete o fare canestro. Simpatico anche l’angolo dove fare esperimenti con l’acqua, tipo costruire tubi e vedere come l’acqua ci scivoli giù. Insomma un posto dove genitori e figli passano due ore allegre e all’aria aperta. Ci sono pure dei tavolini con delle sedie, dove rifocillarsi e godersi lo spettacolo. Il regolamento di Mulla’t recita che è proibito celebrarci compleanni, l’uso di bottiglie di vetro, fumare, correre nella zona dei giochi, portarci animali, andarci con biciclette o monopattino, accedervi con malattie contagiose.

Per finire vi dico che abbiamo passato un paio d’ore in famiglia, mio marito è stato molto contento di assistervi e i miei figli si sono divertiti molto con il papà e con tutta questa acqua organizzata secondo criteri di intrattenimento infantile. Ve lo consiglio se ancora non ci siete già andati. Ricordate che bisogna prenotarsi prima (vi lascio il link sotto). Mulla’t al Parc Joan Miró per questa estate chiude il 6 settembre. Avete ancora qualche giorno per rinfrescarvi in famiglia con questi divertenti giochi d’acqua!

Ci siete già stati a visitare questo parco di giochi d’acqua? Che ne pensate? Lasciate un commento e iscrivetevi al blog.

Ecco di seguito il link per prenotarsi on line e qualche link Amazon di prodotti idonei ai giochi d’acqua. http://www.ae-eixample.cat

Acquistando tramite i link Amazon che vi propongo qui di seguito, che sia attraverso account spagnolo o italiano, contribuirete a mantenere in vita questo blog

LINK PER CHI ACQUISTA CON ACCOUNT SPAGNOLO AMAZON.ES

LINK PER CHI ACQUISTA CON ACCOUNT ITALIANO AMAZON.IT

Pubblicità

Chiara Elia

Nasco a Roma il 18 gennaio 1980. Ho due bambini piccoli, una femmina e un maschio. Sono laureata in Sociologia indirizzo di Comunicazione e Mass Media (tesi di laurea in Sociologia della Famiglia). Ho pubblicato tre libri di poesie, due di favole e un romanzo. Vivo a Barcellona dal 2013. Parlo italiano, inglese, spagnolo e catalano. Ho studiato danza flamenca per più di dieci anni.

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. elisabetta ha detto:

    ci vorrebbero anche qui…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!