fbpx

Confronto tra donne italiane all’estero: intervento in diretta su Instagram

Pubblicità

Il 6 maggio sono stata invitata a intervenire come blogger di “Come vivere da mamme all’estero” in una diretta Instagram sulla pagina della psicoterapeuta Marilù Avallone di “Donne indaffatare all’estero”. Le dirette Instagram rimangono on line solo 24 h, perciò purtroppo non è possibile rivederla. Qui metto una foto e provo a inserire un video di qualche secondo. È stato un confronto tra donne, la psicologa da una parte e la sociologa dall’altra, che ha messo in luce vari temi che accomunano le famiglie italiane all’estero: l’assenza degli aiuti familiari, il farcela con le proprie forze, la difficoltà che spesso la coppia può sentire, la difficoltà della quarantena, la gestione dei bambini etc etc. Sono aperta al confronto e soprattutto, come ormai avrete capito di me, mi piace riflettere su temi sociali, filosofici, psicologici e di uso pratico, che possano aiutarci a capire come risolvere i problemi esistenziali, come mamme italiane all’estero, per esempio, che ogni giorno abbiamo da affrontare, soprattutto come persone. Vi invito a seguire le mie pagine sui social e a mettere Mi piace, infatti “Come vivere da mamme all’estero” è su Instagram, su FaceBook e su Twitter. Ecco una foto dell’intervento del 6 maggio, un’ora di chiacchierata.

Sopra la psicoterapeuta Marilù Avallone di “Donne indaffarate all’estero” e sotto io, Chiara Elia, sociologa e blogger di “Come vivere da mamme all’estero” durante la nostra diretta su Instagram del 6 maggio
Pubblicità

Chiara Elia

Nasco a Roma il 18 gennaio 1980. Ho due bambini piccoli, una femmina e un maschio. Sono laureata in Sociologia indirizzo di Comunicazione e Mass Media (tesi di laurea in Sociologia della Famiglia). Ho pubblicato tre libri di poesie, due di favole e un romanzo. Vivo a Barcellona dal 2013. Parlo italiano, inglese, spagnolo e catalano. Ho studiato danza flamenca per più di dieci anni.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!